Cgil in Puglia per braccianti morti

La Cgil e la Flai dell'Umbria saranno a Foggia mercoledì 8 agosto per partecipare alla manifestazione organizzata da sindacati e associazioni pugliesi "e dire basta allo sfruttamento e al caporalato, esprimendo solidarietà e vicinanza a parenti e amici delle 15 vittime che si sono registrate in soli due giorni sulle strade" della regione. "Morti assurde che testimoniano le pesanti condizioni di sfruttamento sul lavoro, l'assenza di diritti per questi lavoratori e l'illegalità diffusa del caporalato che il sindacato denuncia e combatte da tempo" affermano Cgil e Flai dell'Umbria in una nota. "Diciamo basta alle morti sul lavoro in agricoltura - aggiungono -, allo sfruttamento, al caporalato nelle campagne del sud come di tutta Italia, alle condizioni disumane di vita e di lavoro che si trovano a vivere quotidianamente i tanti lavoratori".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cortona

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...